5 DONNE ENTRANO NELLA LISTA DI “Per Livorno Insieme”

Oggi ore 16 presso Bar Caffeina (di fronte Ostricaio Viale Italia) si sono presentate cinque Grandi Donne.

Lista Civica Indipendente, Per Livorno Insieme – Donne molto diverse che hanno deciso di sostenere la Lista Civica Per Livorno Insieme.
Donne forti che racconteranno cosa significa avere una famiglia, lavorare ma anche impegnarsi per la propria comunità. La sicurezza di servizi adeguati la chiedono per loro, per i loro ragazzi ma anche per gli anziani. Donne che hanno scelto oggi una politica fatta per migliorare la qualità della vita nella propria città, per una politica senza slogan, che sia concreta per incidere davvero nella vita quotidiana.

Francesca Raglianti, imprenditrice e da sempre impegnata nello sport per i ragazzi, uno strumento di crescita e socializzazione fondamentale.
Elena Goleanu, anche lei mamma che, impegnata in una associazione sportiva, ha spiegato il ruolo fondamentale dello sport per i ragazzi mettendo in evidenza la mancanza di una adeguata formazione ed accompagnamento nei percorsi del doposcuola. Livorno città con il più alto numero pro capite di strutture sportive, deve garantire strutture adeguate anche alle associazioni che fanno volontariato.
Benedetta Bottoni, mamma che chiede che i parchi siano dotati finalmente come in tutta Europa di aree protette per i più piccoli in una Città dove i ragazzi possano muoversi in sicurezza. Elda Marchetti, attrice e nonna splendida che ha raccontato l’importanza del teatro nelle scuole come mezzo di crescita sociale. Annamaria Bombara, insegnante conosciutissima che ha fatto dell’amore e del rispetto uno strumento di crescita per tutti i suoi ragazzi.
Ecco il filo conduttore di questo pomeriggio di sole.

La cura per la città, al centro del programma politico della piattaforma civica, Per Livorno insieme, con Barbara La Comba. pr